cerca

JOHNSON STRAVINCE LE ELEZIONI, BREXIT PIÙ VICINA

JOHNSON STRAVINCE LE ELEZIONI, BREXIT PIÙ VICINA

ROMA (ITALPRESS) - I Conservatori di Boris Johnson stravincono in Gran Bretagna. Secondo le ultime proiezioni ottengono 363 seggi, 47 in piu' rispetto alle elezioni precedenti, mentre i Laburisti di Jeremy Corbyn si fermano a 203, perdendone 59. Sale lo Scottish National Party a 48 seggi, 13 in piu' rispetto alle elezioni precedenti, mentre i LibDem si fermano a 11 (1 in meno). La vittoria di Johnson apre la strada all'attuazione della Brexit in tempi brevi, gia' nelle prossime settimane, dopo l'accordo raggiunto con l'Unione Europea. "Congratulazioni a Boris Johnson per la sua fantastica vittoria! La Gran Bretagna e gli Stati Uniti saranno ora liberi di concludere un nuovo enorme accordo commerciale dopo Brexit - commenta su Twitter il presidente degli Stati Uniti Donald Trump -. Questa intesa ha un potenziale per essere molto piu' grande e redditizia di qualsiasi altra che si puo' fare con l'Ue. Festeggia, Boris!". "Go Boris Go! Sinistra sconfitta anche in Gran Bretagna!", ha twittato nella notte il segretario della Lega Matteo Salvini, mentre per il leader di Italia Viva Matteo Renzi "la sinistra radicale, quella estremista, quella dura e pura e' la migliore alleata della destra. Continuate pure a insultare Blair e tenervi Corbyn: alla fine cosi' vince la destra piu' radicale. E alla fine la Brexit sara' colpa anche di questo Labour". (ITALPRESS). sat/red 13-Dic-19 08:50

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro