cerca

NEL 2019 GIÀ OLTRE 500 MILA INCIDENTI SUL LAVORO

NEL 2019 GIÀ OLTRE 500 MILA INCIDENTI SUL LAVORO

ROMA (ITALPRESS) - Nei primi 10 mesi del 2019 le denunce di infortunio sul lavoro presentate all'Inail sono state 534.314, 240 in piu' rispetto alle 534.074 dei primi 10 mesi del 2018 (+0,04%). Aumentano solo i casi avvenuti "in itinere", nel tragitto di andata e ritorno tra l'abitazione e il luogo di lavoro, che sono passati da 80.534 a 82.535 (+2,5%), mentre quelli "in occasione di lavoro" registrano un calo dello 0,4% (da 453.540 a 451.779). Le denunce di incidente mortale entro il mese di ottobre sono state 896, 49 in meno rispetto alle 945 dei primi 10 mesi del 2018 (-5,2%). L'analisi territoriale mostra una diminuzione delle denunce di incidenti mortali nel Nord-Ovest (da 260 a 232), nel Nord-Est (da 235 a 209) e al Sud (da 203 a 190), e un aumento nel Centro (da 174 a 185) e nelle Isole (da 73 a 80). A livello regionale spiccano i cali rilevati in Liguria e Veneto (rispettivamente 24 e 18 decessi in meno) e gli incrementi nel Lazio (+11), nelle Marche e in Sicilia (+10 per entrambe). Le denunce di malattia professionale nei primi 10 mesi di quest'anno sono state 51.055, 1.295 in piu' rispetto allo stesso periodo del 2018 (+2,6%). Le patologie denunciate sono aumentate solo nella gestione Industria e servizi, da 39.368 a 40.989 (+4,1%), mentre sono diminuite in Agricoltura, da 9.835 a 9.530 (-3,1%), e nel Conto Stato, da 557 a 536 (-3,8%). (ITALPRESS). sat/com 28-Nov-19 11:44

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro