cerca

ATALANTA AD ALTEZZA JUVE, PARI E RIMPIANTI PER ROMA E LAZIO

ATALANTA AD ALTEZZA JUVE, PARI E RIMPIANTI PER ROMA E LAZIO

PALERMO (ITALPRESS) - L'Atalanta travolge il Lecce e continua la sua marcia a mille all'ora in campionato, agganciando momentaneamente la Juve al secondo posto; la Roma e la Lazio non vanno oltre il pari con Cagliari (1-1) e a Bologna (2-2). Senza storia la sfida nel rinnovato stadio di Bergamo (3-1): Gabriel fa quel che puo' su Ilicic e Gomez, ma dopo la mezz'ora Gosens serve Zapata, infallibile. Il colombiano poi e' perfetto assistman per Gomez, che incrocia il mancino per il 2-0. Gollini d'istinto su La Mantia, nella ripresa l'Atalanta chiude i conti: Ilicic per Gosens, imparabile per Gabriel il mancino del tedesco. Nel finale in gol Lucioni. La Roma non sfrutta il fattore casalingo e non va oltre l'1-1 contro il Cagliari. Massa, dopo consulto Var, giudica da rigore il tocco di mano di Mancini in area. Dal dischetto infallibile Joao Pedro. Pari immediato dei giallorossi: cross di Kluivert e sciagurata autorete di Ceppitelli. Lungo forcing giallorosso ma resta l'1-1, protagonista l'ex Olsen. Nel recupero Kalinic in gol, annullato per una spinta dell'ex viola su Pisacane (fuori in barella dopo uno scontro con Olsen). Con Mihajlovic di nuovo in panchina, il Bologna ferma la Lazio sul 2-2. Due volte in vantaggio (Krejci e Palacio), due volte ripresa da Immobile, autore quindi di una doppietta - su assist di Lulic e Luis Alberto - che lo proietta in cima alla classifica marcatori. Espulsi Leiva e Medel. Resta il 2-2, anche perche' Correa spara sulla traversa il rigore del sorpasso al minuto 88. (ITALPRESS). fsc/red 06-Ott-19 17:14

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro