cerca

L'ATALANTA ATTENDE LO SHAKHTAR, GASPERINI "CHE SIA SERATA MEMORABILE"

L'ATALANTA ATTENDE LO SHAKHTAR, GASPERINI "CHE SIA SERATA MEMORABILE"

MILANO (ITALPRESS) - "C'e' una normale alternanza per via delle tante partite ravvicinate, ma chi gioca e' considerato un titolare". Lo ha detto il tecnico dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, alla vigilia della sfida di Champions League con lo Shakhtar Donetsk in programma domani sera allo stadio "Meazza" di Milano. "Abbiamo solo Gomez da valutare domani, visto che e' uscito malconcio dalla partita con il Sassuolo - ha detto l'allenatore dei nerazzurri in conferenza stampa - Muriel ha recuperato dall'influenza, non e' al massimo della condizione, ma e' abile ed arruolato". "Per gli ucraini parlano i risultati, i campionati vinti, il valore dei suoi giocatori e l'altissimo livello dimostrato in Champions - ha proseguito il mister degli orobici, parlando degli avversari - Hanno una maggiore abitudine a queste partite rispetto a noi, dobbiamo misurarci per capire a che livello siamo. Dopo Zagabria abbiamo voglia di conquistare qualche punto, la nostra non e' una partecipazione - ha concluso Gasperini - Speriamo sia una serata memorabile". Pronto all'appuntamento anche l'attaccante colombiano Duvan Zapata: "Sara' una partita intensa e tosta. Vogliamo sviluppare il nostro gioco, in queste ultime partite di campionato abbiamo dimostrato di avere la mentalita' giusta per giocare in Champions". (ITALPRESS). mc/gm/red 30-Set-19 19:18

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro