cerca

DI MAIO "FIDARMI DEL PD? TEMA E' LA PROVA DEI FATTI"

DI MAIO "FIDARMI DEL PD? TEMA E' LA PROVA DEI FATTI"

ROMA (ITALPRESS) - "Questo e' un governo che si e' messo in testa di fare le cose con un programma. Se le realizzera' avremo fatto il bene del Paese. Tra di noi non cambia nulla, ma se ci saranno prove di fiducia qualcosa potrebbe migliorare". Cosi' il ministro degli Esteri e leader del M5S Luigi Di Maio, ospite a "Non e' l'arena" su La7, alla domanda se si fidi del Pd. "Il tema e' la prova dei fatti. Se il 7 tagliamo i parlamentari, sara' la prima prova di fiducia, se non aumenta l'Iva sara' la seconda prova di fiducia", ha aggiunto. Quanto a Salvini, per l'ex alletato di governo "non e' una questione umana, ma se una persona ti chiama e dice 'il governo va avanti' e poi invece dice 'no, non si puo' andare avanti, i miei non li tengo piu'', e' chiaro ed evidente perche' l'ha fatto: ha pensato al suo partito, e' stato un calcolo politico. Questa e' la differenza fra chi pensa al Paese e chi al partito". Infine, sulla possibilita' di un confronto in Tv, Di Maio ha chiosatgo: "Quello che ci dovevamo dire ce lo siamo detti quando governavamo per il Paese, quando una persona ti da' la parola e poi la tradisce per me finisce li'. Quello che e' successo quest'estate non e' stata una cosa contro di me o contro il M5S, si e' resettato il governo". (ITALPRESS). ads/red 29-Set-19 22:40

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro