cerca

VETTEL "VOGLIO ESSERE CAMPIONE CON LA FERRARI"

VETTEL "VOGLIO ESSERE CAMPIONE CON LA FERRARI"

SOCHI (RUSSIA) (ITALPRESS) - Tornare a bere lo champagne dopo la vittoria di Singapore e' stato bello per Sebastian Vettel. "Dopo una gara cosi' calda un drink cosi' freddo e' stato molto buono" ha detto il quattro volte campione del mondo della Ferrari a Sky. "Sicuramente me la sono goduta, abbiamo lavorato parecchio per arrivare a vincere dopo un bel po' di tempo che non accadeva. Ed e' stato piu' semplice riposare domenica notte dopo la gara". Sull'emozione mostrata tornando sul gradino piu' altro del podio, ha aggiunto:"Non ascolto questi messaggi. Ho fatto gare buone o altre meno. In generale se sei sincero con te stesso sai quando hai dato il massimo. Sono il primo a criticare me stesso quando sbaglio e non ottengo i risultati che mi aspetto" le parole di Seb. "Sicuramente mi ha dato entusiasmo il supporto di chi crede in me, sia in Italia che a Singapore. E' stato bello e mi ha dato forza". Quindi ha affermato che non c'e' nessuna differenza tra il pilota che voleva vincere il suo primo Mondiale e quello che sogna il titolo in Ferrari: "Sono sempre la stessa persona. Mi diverto come mi divertivo allora per molte cose. Sicuramente sono in una posizione privilegiata per le tante gare fatte e i campionati vinti. Ma sento che mi manca di vincere un titolo in Ferrari". (ITALPRESS). tvi/gm/red 26-Set-19 19:52

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro