cerca

ENERBRAIN VINCE IL CONTEST PER START UP ENERGETICHE DI ILLUMIA

ENERBRAIN VINCE IL CONTEST PER START UP ENERGETICHE DI ILLUMIA

BOLOGNA (ITALPRESS) - Si e' chiusa la seconda edizione del contest "You dream, we believe", dedicata alle startup che operano nel settore dell'Energia. Ideatori del progetto Illumia, giovane azienda indipendente nella vendita di energia elettrica e gas e Wylab, incubatore di idee e startup. Obiettivo principale del contest quello di offrire la possibilita' a progetti d'avanguardia di rendere tangibile l'energia. I migliori progetti selezionati sono stati protagonisti del Pitch day del Contest, che si e' svolto presso la sede di Illumia dando l'opportunita' ai giovani startupper, di entrare in contatto con l'azienda attraverso workshop e sessioni di coaching. In palio per la startup vincitrice, Enerbrain, selezionata dopo attente valutazioni dei progetti da un comitato tecnico, un premio in denaro e un periodo di incubazione di 3 mesi in Wylab, comprensivi di servizi di tutorship e consulenza strategica. Novita' di quest'anno, il coinvolgimento della giovane azienda energetica a tutti i livelli: al voto degli otto giurati si e' infatti sommato il nono della "giuria popolare Illumia". "Teniamo molto a questo contest, perche' ci ricorda anno dopo anno da dove siamo partiti quando abbiamo iniziato a vendere energia: una scrivania, un'intuizione e tanta, tanta determinazione - afferma Marco Bernardi, presidente di Illumia -. Abbiamo riproposto il contest 'You dream, we believe' perche' innanzitutto e' un aiuto a conservare questo spirito da start up che non dobbiamo perdere se vogliamo tenere testa ai colossi che vogliamo sfidare". (ITALPRESS). sat/com 13-Set-19 15:47

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro