cerca

CONTE "DAL CIPE 28 MILIARDI PER LE INFRASTRUTTURE, ATTENZIONE AL SUD"

CONTE "DAL CIPE 28 MILIARDI PER LE INFRASTRUTTURE, ATTENZIONE AL SUD"

ROMA (ITALPRESS) - "Oggi si e' svolta una nuova riunione del Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica, a distanza di pochi giorni dall'ultima. Nel corso di questi due incontri siamo riusciti a sbloccare diverse opere fondamentali per lo sviluppo del Paese, liberando 28 miliardi di euro per nuovi investimenti infrastrutturali e soprattutto per la manutenzione delle nostre strade e ferrovie, con grande attenzione al Sud". Lo scrive in un post su facebook il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. "Stiamo facendo il massimo - aggiunge - per accelerare l'avvio di quanti piu' cantieri possibili. Come promesso ripartono i lavori per il completamento dell'autostrada Asti-Cuneo, dove insieme al ministro Toninelli mi ero recato lo scorso marzo. Stiamo parlando di un'opera la cui concessione risale a trent'anni fa. Un'altra infrastruttura strategica, attesa da molti anni, e' il collegamento viario tra Ragusa e Catania: anche in questo caso, grazie all'impegno del Mit e di Anas, abbiamo fatto un grande passo in avanti che ci portera' alla prossima riunione del Cipe, di inizio settembre, alla definizione del cronoprogramma e degli aspetti finanziari per far partire i cantieri. Abbiamo trovato una soluzione anche per accelerare i lavori dell'alta velocita' Verona-Vicenza. Si tratta di opere che si aggiungono alle tante altre sbloccate in questi giorni, da Nord a Sud. Un'altra buona notizia e' l'accordo per superare il contenzioso tra Anas e Cmc che consentira' di riprendere i lavori della strada statale 640 Agrigento-Caltanissetta". (ITALPRESS). mgg/red 01-Ago-19 14:53

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro