Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Costantino Vitagliano va in giro per Milano. Chi incontra in città

Costantino Vitagliano va in giro per una Milano deserta. E in sottofondo si sente "Tutta mia la città" sulle note dell'Equipe 84. E mai canzone fu più azzeccata per l'emergenza da coronavirus.  Per approfondire leggi anche: L'Oms dichiara la pandemia La città è deserta, in giro non c'è nessuno e allora via con Maurizio Vandelli: "Tutta mia la città/Un deserto che conosco/Tutta mia la città/Questa notte un uomo piangerà/No, non verrai/Fumo un'altra sigaretta e poi/Me ne andrò senza te/Porto con me/Un'immagine che non vedrò/Tu che corri da me/Da un'automobile che passa/Qualcuno grida "va a casa"/È tutta mia la città"

Dai blog