cerca

Luca Benedetti<br/> <br/> «Vogliamo rivalutare il beat ...


Per la prima volta in 42 anni i Pooh hanno inciso un intero disco di canzoni altrui. In "Beat ReGeneration", uscito oggi e già disco di platino in prevendita, rivisitano dodici capolavori del beat italiano della seconda metà degli anni '60, iniziando da "La casa del sole" dei Bisonti (singolo radiofonico con atmosfera epica da colonna sonora western) e proseguendo con "Pugni chiusi" dei Ribelli con Demetrio Stratos, "Un ragazzo di strada" dei Corvi, "Nel cuore e nell'anima" e "29 settembre" dell'Equipe 84 e "Per vivere insieme" dei Quelli con Teo Teoccoli come cantante. L'album "Beat ReGeneration" non è un semplice disco di cover: Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Stefano D'Orazio e Red Canzian hanno rigenerato i classici del beat con sonorità moderne, trasformandoli in composizioni inedite che in comune con la versione originale hanno soltanto l'inalterata forza espressiva dei testi.
«Si passa dal rock grintoso di "Mi si spezza il cuor" dei Sorrows agli archi classici di "Eppur mi son scordato di te" della Formula 3, fino all'impronta gospel del finale di "Così ti amo" dei Califfi».
I Pooh hanno scelto canzoni con grande rilevanza artistica: «I primi accordi di chitarra si imparavano proprio su "La casa del sole"». E un forte valore storico: «I Rokes di Shel Shapiro con "È la pioggia che va" e "Che colpa abbiamo noi" sono stati il megafono di un movimento di ribellione pacifica che ha abbattutto le barriere generazionali. Nessuno dei complessi presenti nel disco ha ascoltato la sua canzone in anteprima, nemmeno Aldo Tagliapietra dei veneziani Le Orme, un complesso "rivale" dei Pooh ancora oggi in attività, che ha suonato il sitar in "29 settembre"».
Proprio Le Orme chiudono l'album "Beat ReGeneration" con il brano "Gioco di bimba".
Il 29 marzo partirà il tour dei Pooh nei maggiori palasport italiani: in aprile saranno l'11 a Milano, il 15 a Roma e il 18 a Napoli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro