cerca

SCRITTRICE-REGISTA

Il film, che avrà per protagonista Licia Maglietta, sarà prodotto da Fulvio Lucisano. «Ero stufa di stare sola in casa a scrivere - ha detto la Tamaro - sono una persona socievole e comunicativa, mi piaceva l'idea di fare un lavoro in mezzo a tante persone». La scrittrice sta per pubblicare da Rizzoli un nuovo libro di racconti, «Fuori». Per «Nel mio amore», tratto da «L'inferno non esiste», racconto centrale del libro «Rispondimi», tornerà nei luoghi in cui è nata, Trieste, il Friuli Venezia Giulia e che da sempre ispirano la sua narrativa. Sceneggiato con l'amica Roberta Mazzone, il film racconta di una storia d'amore che diventa una storia infernale. La protagonista conosce un uomo (Urbano Barberini) che si rivelerà, dopo il matrimonio e la nascita di un figlio, di una violenza inaudita. Una storia per niente buonista, come invece è definita la sua produzione narrativa da chi non ama i suoi libri peraltro molto venduti. «Il cinema è una mia vocazione da sempre - ha detto Susanna Tamaro - quando in un mio libro descrivo una scena credo di avere la dote di renderla visibile al lettore.».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro