cerca

emergenza Coronavirus

Borrelli ha la febbre, ansia per i risultati del tampone. E salta la conferenza sui numeri del contagio

In mattinata il capo della Protezione civile ha accusato i sintomi durante il comitato operativo. Nei giorni scorsi si era già sottoposto agli esami per la positività di alcuni collaboratori, ma era risultato negativo.

Borrelli ha la febbre, ansia per i risultati del tampone. E salta la conferenza sui numeri del contagio

Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha qualche linea di febbre e l'ormai abituale conferenza stampa delle 18 in cui vengono aggiornate le cifre del contagio da Coronavirus in Italia è stata annullata. Borrelli è stato sottoposto a un tampone per verificare se i sintomi febbrili accusati in mattinata nel corso del comitato operativo siano riconducibili a un'eventuale infezione da Covid-19 e ora si attende l'esito dell'esame.

Al capo della Protezione Civile era stato già effettuato un tampone alcuni giorni fa dopo la scoperta di 12 positività tra i suoi collaboratori, ma era risultato negativo. Solo 24 ore prima era stata resa nota la positività del predecessore di Borrelli, Guido Bertolaso, che era stato chiamato dalla Regione Lombardia per sovrintendere alla realizzazione di un nuovo ospedale nell'area della Fiera di Milano e ora è invece costretto a restarsene in isolamento.

Lo stesso governatore Attilio Fontana, che già in passato si era messo in isolamento per la positività di una sua collaboratrice, ha detto che stavolta non intende affrontare la quarantena "perché con Bertolaso avevo passato appena un paio di minuti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro