cerca

allerta

Acqua Santa Croce ritirata dai supermercati. Il ministero: non bevetela

Particelle in sospensione nelle bottiglie di vetro da un litro. Ecco quale è il lotto

Acqua Santa Croce ritirata dai supermercati. Il ministero: non bevetela

Nuova allerta dal ministero della Salute sull'acqua in bottiglia. Questa volta per un lotto di acqua oligominerale Santa Croce che ieri, venerdì 10 agosto, ha portato al ritiro dagli scaffali del supermercato delle bottiglie di vetro da un litro.

Il lotto Il richiamo riguarda le bottiglie dello stabilimento Sorgente Fiuggino-Canistro, in provincia dell'Aquila, con numero di lotto BL060A10 e data di scadenza marzo 2020. Il ministero ha invitato i consumatori a evitare di bere l'acqua di quelle bottiglie e riportarla nel negozio in cui sono state acquistate.

Il motivo Le bottiglie in questione potrebbero contenere una presenza consistente di particelle in sospensione da caratterizzare. Tutti gli altri lotti sono invece sicuri. La stessa Santa Croce srl, in via preventiva e precauzionale, ha disposto il ritiro dal commercio del lotto delle bottiglie.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni