cerca

comunicati

Kaspersky Lab spiega come evitare di farsi rovinare il Natale da spese inaspettate

(Roma, 12 dicembre 2017) - A Natale, periodo di punta per lo shopping online, i consumatori potrebbero trovarsi di fronte a una spesa inaspettata nel caso in cui i propri dispositivi venissero compromessi. Sempre più persone fanno affidamento sulla tecnologia per acquistare regali, cibo e abbigliamento; infatti, secondo uno studio condotto da Deloitte, l'83% dei consumatori quest’anno intende acquistare online spendendo circa 228$ in più a famiglia rispetto al 2016. Secondo la ricerca di Kaspersky Lab però, a causa dei criminali informatici che prendono di mira i dispositivi, gli utenti rischiano di dover aggiungere un costo di 636$ alla spesa per lo shopping natalizio per il costo medio di recupero dei dati rubati o danneggiati.

L'utilizzo di dispositivi informatici durante il periodo natalizio per fare acquisti è ormai la normalità e, per questa ragione, sono di grande interesse anche per i criminali informatici, intenzionati a prenderli di mira per ottenere un guadagno. I dispositivi utilizzati dagli utenti rappresentano una buona fonte di profitto per i criminali informatici che, lanciano attacchi ransomware che impediscono ai consumatori di accedere ai propri dati se non pagano un riscatto, o attacchi di phishing via e-mail e vendita dei dati bancari al miglior offerente.

Computer e smartphone, che vengono utilizzati in occasione delle feste anche per inviare auguri di Natale a familiari e amici, sono preziosi perché conservano i ricordi degli utenti. Il 21% dei dati su questi dispositivi è insostituibile se smarrito e quando si tratta di dati che possono essere recuperati il “riscatto” può costare in media 636$ a singolo utente.

"Il rischio di compromissione dei dati è più elevato in questo periodo dell'anno, in cui i consumatori spendono più tempo e denaro online, usano di più l’e-mail per controllare gli ordini e le date di consegna dei loro ordini, fanno affidamento sul wi-fi pubblico per controllare i prezzi, fare acquisti e rimanere in contatto con amici e familiari quando si trovano fuori casa", ha dichiarato Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky Lab. "Durante le feste, aumenta anche la probabilità di smarrire il proprio telefono o di prestare meno attenzione alla sicurezza. Questo rende fondamentale mettere in atto misure per salvaguardare le informazioni e i ricordi sui dispositivi per non farsi rovinare lo spirito natalizio".

Tuttavia, nonostante i pericoli e i potenziali rischi per i dati, la ricerca di Kaspersky Lab mostra che solo la metà dei consumatori effettua il backup dei propri dati e il 34% di loro ammette di non effettuare il backup online. Questo comportamento, nel peggiore dei casi, potrebbe lasciare molti consumatori al verde e senza la possibilità di accedere ai propri dati durante il periodo natalizio. Ma c'è un modo semplice per evitare questo problema: il backup regolare dei dati e l'introduzione di misure di sicurezza potenziate che garantirebbero ai consumatori tranquillità per tutto l'anno, assicurando la protezione delle informazioni.

Salvaguardare i dati preziosi, indipendentemente da quando, dove o quanto si utilizzi il dispositivo o dove finisca, è estremamente importante e può essere effettuato seguendo alcuni semplici passaggi:

• Evitare i rischi: assicurarsi di avere una soluzione di sicurezza Internet sul proprio dispositivo. Attivarla specialmente durante lo shopping online o quando si utilizza un wi-fi pubblico per effettuare acquisti. L'utilizzo di soluzioni di sicurezza online avanzate permette di bloccare gli attacchi di rete, protegge dalle vulnerabilità dei software e monitora i processi di sistema di attività dannose per impedire che i file personali vengano distrutti, alterati o rubati.

• Prestare attenzione: è importante acquistare solo da siti e servizi affidabili con il prefisso https nel loro indirizzo. Ciò significa che le transazioni di dati sono crittografate. Se un'offerta online o un'e-mail di un venditore di cui non si è mai sentito parlare sembra troppo bella per essere vera, allora probabilmente lo è. È importante rimanere vigili per effettuare un buon acquisto.

• Ricordarsi sempre di salvare i propri dati preziosi con backup crittografati. Ciò significa che si può accedere ai propri file con una password, tenendola al sicuro in caso di smarrimento, furto o infezione da malware. Ciò garantirà che i dati non vadano persi durante tutto l’anno.

• Affidarsi al cloud: creare diverse copie dei propri dati preziosi, con almeno una copia su un servizio cloud affidabile. In questo modo, nel peggiore dei casi, si potrà ripristinare e accedere ai file da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

• Massima protezione: è importante utilizzare password affidabili su tutti gli account e i servizi che vengono utilizzati. Non usare la stessa password su account diversi in quanto verrebbero tutti compromessi in caso di infezione del dispositivo.

Per salvaguardare i propri dati tutto l’anno, Kaspersky Total Security offre una protezione completa contro malware, phishing e siti Web dannosi su tutti i dispositivi. La sua funzione di backup e crittografia dei file consente di effettuare copie di backup di foto, musica e file, offrendo la massima tranquillità durante gli acquisti natalizi online

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni