cerca

Altro

Questo piccolo grande miracolo del 68mo Festival

Il 68, ovvero la rivoluzione al Festival di Sanremo. Complici gli ascolti record, Claudio Baglioni ha compiuto l’impresa di far cantare a tutti la musica nazionale vecchia e nuova, in un'armonia che solo ad uno come lui poteva riuscire. Dagli ospiti al trio di conduttori che ha funzionato egregiamente, la kermesse è volata (la finale al 58,3%). E se lui, per ora, si sfila dall’ipotesi di un ‘Baglioni – bis’, tutto è possibile per una kermesse che ha sbaragliato gli avversari e messo le basi per un ‘format’ che potrebbe replicarsi e funzionare. Magari con la Pausini?

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari

Opinioni