cerca

Altro

Cinema America va in periferia: "Censurati dal Comune"

L'arena del cinema di piazza San Cosimato, nel cuore di Trastevere, andrà in periferia con un nuovo progetto 'Il Cinema in piazza'. L'hanno annunciato i ragazzi del Cinema America chiudendo così la polemica con il Comune di Roma che ha puntato sul bando per l'assegnazione dell'area. "Siamo esausti e convinti di lasciare Piazza San Cosimato a chi, a nemmeno trenta giorni dalle elezioni, ha deciso di sottrarcela. Proponiamo - ha spiegato i ragazzi - quindi un modello culturale e sociale di vivere la città che guardi al futuro, in positivo. Siamo stati censurati e non vogliamo sottostare a questo tipo di atteggiamento". Alla conferenza stampa hanno partecipato anche alcuni nomi del mondo del cinema che nei mesi scorsi hanno appoggiato la lotta dei ragazzi del Cinema America: Carlo Verdone, Alessandro Roja e Mario Martone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Acrobazie e show a Il Tempo: ecco gli Harlem Globetrotters

Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente