cerca

Cultura

“Giapponizzati”, racconti di viaggio e haute couture firmati Stefano Dominella

Nell’antica fortezza sul mare, non lontano dal porto romano di Civitavecchia, in programma una mostra (prossima tappa Tokio, in primavera) idealmente consacrata al primo ambasciatore giapponese presso la santa sede, Hasekura Tsunenaga, il cui ritratto è affrescato in una delle sale del castello di Santa Severa, che fu la dimora dell’aristocratico diplomatico. Un inno al Giappone, ad una cultura, ad un’ ‘art de vivre’ attraverso 40 capolavori firmati Marras, Gattinoni, Maurizio Galante e naturalmente Miyake e Yamamoto. L’esposizione è stata realizzata grazie alla collaborazione della Regione Lazio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie