cerca

VOLATA

Inzaghi: "Regaliamo la Champions ai laziali"

Il tecnico su De Vrij: se giocherà contro l'Inter darà il massimo

Inzaghi: regaliamo la Champions ai laziali

Ieri il pareggio contro il Crotone, domenica sera la finale contro l'Inter per un posto in Champions League. Un giorno di relax per la Lazio, prima di entrare nella settimana decisiva per la stagione. un giorno di relax anche per mister Inzaghi che ha ricevuto il Premio Aics di Cultura Sportiva "Beppe Viola", giunto alla 35a edizione, assegnato oggi pomeriggio nel Salone d'Onore del Coni a Roma. "Manca una settimana, la qualificazione sarebbe per noi importante, un traguardo a inizio stagione inaspettato ma meritato. Indipendentemente da come andrà, la stagione è stata straordinaria, arrivati fin qui potevamo e dovevamo chiudere ieri - ha spiegato l'allenatore biancoceleste ricevendo il premio sul palco - Ma si sa che le partite non sono mai scontate, abbiamo incontrato un avversario che aveva le giuste motivazioni e non siamo riusciti a vincere. Domenica avremo un altro match point, in casa e davanti ai nostri tifosi, speriamo di regalargli una gioia a coronamento di questa stagione". 

La domanda che tutti i tifosi si pongono per domenica sera, però, è una sola. Giocherà o meno De Vrij contro l'Inter? "Ieri mi è stato chiesto a fine partita se avrebbe giocato, ma io pensavo soltanto al Crotone. Non so chi giocherà, ci alleneremo tutta la settimana e deciderò il meglio per la squadra. È un ottimo giocatore e professionista, se domenica dovesse giocare lo farà nel migliore dei modi, onorerà la maglia per i tifosi, per la società e per i compagni".

Poi Inzaghi ha chiuso sulla sfida contro l'Inter: "Abbiamo tre punti di vantaggio. Il destino ha voluto che l'ultima fosse contro i nerazzurri, sarebbe stato meglio affrontare qualsiasi altra squadra. Lo faremo nel migliore dei modi, con tanto sacrificio ce la possiamo fare". Tra gli altri premiati il centrocampista della Roma Lorenzo Pellegrini, Malagò e il presidente della Lnd Cosimo Sibilia che non era presente. 

Il presidente del Coni, infine, ha invitato il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco e quello laziale Inzaghi giovedì pomeriggio a un'iniziativa benefica al Bambin Gesù di Roma: "So che è molto impegnato Simone - ha detto il numero uno dello sport - ma apprezzo la sua disponibilità".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie