GIOVEDI'

La Lazio prepara il turn-over per la coppa

Gianluca Cherubini

Contro la Steaua Bucarest in Europa League previsti cambi di formazione

Tutti al lavoro per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Contro lo Steaua sarà turn-over anche se non troppo forzato come nella sconfitta di una settimana fa a Bucarest. Alle 10.30 è andata in scena una seduta d'allenamento a poche ore dalla vittoria in campionato. In gruppo i calciatori non impiegati con il Verona, compresi quelli entrati nel corso del secondo tempo: Felipe Anderson, Nani, Murgia, Patric, Bastos, Basta, Caceres, Luiz Felipe, Crecco, Leiva e Di Gennaro, tornato tra i convocati dopo il lungo stop muscolare. Per i titolari semplice lavoro di scarico in palestra (corsetta blanda con il preparatore Ripert per Immobile, in scarpe da ginnestica).  Inzaghi potrebbe dare spazio a Caceres, Bastos, Basta, Murgia, Anderson e forse Caicedo col cannoniere del campionato che può cominciare dalla panchina. C'è da ribaltare lo 0-1 in Romania, all'Olimpico tra l'altro ci saranno almeno 6-7 mila tifosi rumeni. Per ora sono stati venduti 15.000 biglietti, si spera in un'impennata perché Inzaghi ha chiesto l'aiuto del pubblico per la rimonta. Si attende, inoltre, la decisione definitiva sulla trasferta di domenica pomeriggio a Reggio Emilia contro il Sassuolo per ora vietata ai tifosi biancocelesti.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.