cerca

IL PATRON DELLA LAZIO

Archiviate le accuse a Lotito per la telefonata al ds dell'Ischia

Claudio Lotito

Non c'è stata la tentata estorsione. La Procura di Napoli ha archiviato il procedimento a carico del presidente della Lazio, Claudio Lotito, aperto nel 2015 per la tentata estorsione nei confronti dell'allora ds dell'Ischia, Pino Iodice.

Pietra dello scandalo era stata una telefonata tra il patron biancoceleste e consigliere federale e il direttore sportivo campano, il cui Lotito sosteneva che la promozione in serie A di squadre di provincia come Frosinone e Carpi sarebbe stata rovinosa in fatto di diritti tv. L'archiviazione, secondo quanto si apprende, è stata chiesta anche per la controquerela di Lotito nei confronti di Iodice per diffamazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"