cerca

SERIE A

Basta punta la Roma: "Il derby è la partita più importante Ma prima c'è il Genoa"

Lazio Basta punta la Roma: Il derby è la partita più importante Ma prima c'è il Genoa

Dusan Basta è tornato, ha smaltito diversi problemi fisici che avevano compromesso la prima parte di stagione. Con il Napoli ha disputato un'ottima partita, s'è mosso come terzo centrale a destra, una prova decisivamente positiva. Inzaghi lo ha ritrovato nel momento più importante della stagione, domenica sarà titolare con il Genoa, tra due settimane poi andrà in scena il derby: "Per noi è la partita più importante, ma è sbagliato già pensare alla Roma. Se facciamo questo da adesso, allora non faremo bene con Genoa e Palermo. Il Genoa è una squadra che ci può sorprendere, abbiamo fatto 7 risultati utili consecutivi. L'impegno non ci mancherà, ma il derby non si può mai prevedere. Bisognerà essere in giornata, avere un po' di fortuna e grande cuore". Merito e applausi a Simone Inzaghi, il tecnico che ha risollevato squadra e ambiente: "Penso che sia un ottimo allenatore, ha sfruttato nel miglior modo le sue chances quando è subentrato dopo tanti anni di Primavera. La squadra non sente la pressione, non so se lui la subisce. Ma noi siamo rilassati e concentrati sul campo, penso che sia un suo merito". A destra quest'anno c'è grande concorrenza, Patric lavora e si impegna per soffiare il posto proprio a Basta: "La concorrenza fa sempre bene, se non c'è concorrenza un calciatore può anche rilassarsi. Il gruppo, lo ripeto, è il nostro punto forte. Anche chi gioca meno è sempre sul pezzo e non molla. Dobbiamo andare avanti così".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni