cerca

LA CERIMONIA

La Lazio rende omaggio ai caduti del 1914-1915

Venerdì prossimo alle 11.30 la commemorazione del mondo biancoceleste al cimitero Verano. Scoperta la vera tomba di Giorgio Bompiani

La Lazio rende omaggio ai caduti del 1914-1915

Il 4 novembre la commemorazione del mondo biancoceleste ai caduti della Lazio

Lo scudetto del 1915, la Lazio non ha mai smesso di crederci. L'approssimarsi della Commemorazione dei Caduti, in programma alle ore 11.30 di venerdì prossimo, ha reso necessarie ulteriori verifiche circa l'effettiva collocazione della tomba di Giorgio Bompiani, già Campione del Centro-Sud con la Lazio 1908 e poi deceduto il 30.07.1915 nell'ambito dei combattimenti all'epoca in corso sul fronte austro-ungarico.

Tali verifiche sono state svolte in collaborazione con la Dirigenza del Cimitero Monumentale del Verano, eseguite mediante il controllo dei cartellini originari ed ultimate previo sopralluogo sull'area di sepoltura. All'esito delle stesse é emerso che, diversamente da quanto riportato da altre fonti, Giorgio Bompiani riposa insieme alla madre Anna Chiari ed altri prossimi congiunti nella tomba di famiglia ubicata dietro la Via Crucis (vedasi foto), alle spalle di quella di Goffredo Mameli ed in prossimità della tomba della famiglia "Gaffi" (come correttamente indicato nel cartellino originario).

Nell'ambito delle correlate ispezioni documentali, peraltro, é stato puranche appurato che il corpo di Giorgio Bompiani fu traslato a Roma soltanto nel 1921, con provenienza dal Comune di Monfalcone (Gorizia). Occorre doverosamente evidenziare, altresì, che presso il Cimitero Monumentale del Verano risulta parimenti sepolto l'omonimo Giorgio Bompiani, anch'egli deceduto nel 1915 e sepolto all'interno della tomba della famiglia "Mauri", circostanza assai particolare che può aver ragionevolmente indotto in errore le precedenti ricerche degli esperti del settore. E' bene precisare, infine, che il ritrovamento dell'effettivo luogo di sepoltura di Giorgio Bompiani non comporta la necessità di acquisire nuovi permessi presso la Questura di Roma e/o le Autorità Cimiteriali, sicché resta confermato per chiunque vorrà partecipare l'appuntamento alle 11.30 di venerdì 04.11.2016 a Piazza del Verano n. 1, per poi procedere presso la tomba di quest'ultimo alla Commemorazione simbolica di tutti i Caduti della Lazio 1915.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni