cerca

UIM XCAT

I Mondiali di motonautica iniziano... dal calcio balilla

Da oggi a domenica a Stresa sul Lago Maggiore

I Mondiali di motonautica iniziano... dal calcio balilla

I piloti del Mondiale di motonautica UIM XCAT, che da oggi a domenica fa tappa a Stresa sul Lago Maggiore, lanciano il loro pronostico per i quarti di finale del Mondiale di calcio Russia 2018. Impegnati nel Grand Prix d’Italia UIM XCAT, promosso in partnership con Baia Blu d’Oriente e Alisports.com e valevole come seconda tappa del campionato UIM XCAT, i piloti stamattina si sono sfidati in un torneo di calcio balilla – sui “campi” messi a disposizione dall’Associazione “Dalla Scuola allo Stadio”, nata quest’anno per veicolare la cultura del fair play – anticipando, al Regina Palace Hotel, le partite di oggi Uruguay-Francia e Brasile-Belgio.

La prima sfida ha visto l’Uruguay (rappresentato da Alfredo Amato e Daniele Martignoni dell’imbarcazione Ribot) battere la Francia (Shaun Torrente e Faleh Al Mansoori di Abu Dhabi 4) con un secco 8-0. “Siamo forti perché marinavamo spesso la scuola e ci siamo potuti allenare” hanno scherzato i vincitori, augurandosi poi la vittoria per l’Uruguay anche nei Mondiali in Russia.

Nella seconda partita, il Brasile (Arif Al Zaffain e Nadir Bin Hendi di Dubai Police) si è imposto per 8-5 contro il Belgio (Serafino Barlesi e Alessandro Barone dello Yacht Club Como). “Speriamo di vincere anche nella gara di XCAT” hanno dichiarato i trionfatori del match, che ora saranno impegnati nelle prove libere. Domani Gara-1 e domenica Gara-2.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie