cerca

Equitazione

A Montefalco un concorso ippico in memoria di Lorenzo Attili

L’evento attiverà una raccolta fondi per la lotta alla leucemia

A Montefalco un concorso ippico in memoria di Lorenzo Attili

(Foto Fabio Rosetti)

Equitazione e solidarietà in memoria di un giovane cavaliere venuto a mancare, non ancora trentenne, a causa di una leucemia.

E’ il Memorial Lorenzo Attili, concorso nazionale di salto ostacoli organizzato  dal 13 al 15 luglio presso L’Horses Le Lame Sporting Club di Montefalco, che quest’anno giunge alla sua settima edizione.

La mamma lo ricorda così: “Per lui tutti i cavalli meritavano la stessa dedizione. Quando ha scoperto di avere la leucemia non è cambiato di una virgola nel suo amore per la vita e nella sua dedizione verso gli altri, mantenendo quel sorriso di incoraggiamento che faceva sentire tutti noi più forti”.

Il futuro di Lorenzo Attili avrebbe dovuto essere tutto là, in quella tenuta che, nel 2011, si apprestava a diventare il fulcro delle gare di equitazione del centro Italia. Un comitato organizzatore che puntava su di lui, come tecnico, come cavaliere e come direttore.

“Da tutti ricordato come un istruttore attento, meticoloso e sempre positivo. Per noi, uno di famiglia”, afferma Giovanni Zampolini, patron dell’Horses Le Lame.

Dallo sport alla solidarietà, è fissata per sabato 14 luglio la serata “che Lorenzo avrebbe voluto”, dichiara lo show director Nicola Zampolini. “Siamo convinti che lo sport debba essere un punto di riferimento per i valori come la solidarietà e l’aggregazione. Lorenzo avrebbe voluto anche un inno alla vita, quindi abbiamo programmato una sfilata a tema che coinvolgerà i concorrenti. E verrà effettuata una raccolta fondi da devolvere all’associazione Daniele Chianelli che si occupa di aiutare le famiglie dei giovani affetti da leucemia e di sostenere la ricerca”. 

In programma, anche una mostra d’arte dedicata al cavallo, intitolata “Memories and Pictures”, curata da Carlo Galli di Artouverture, con la collaborazione di “Valorizzazioni Culturali”. Dieci gli artisti che presenteranno le loro opere :Dino Aresca, Olga Beresneva, Adolfo Chiesa, Giorgio Dalla Zorza, Tommaso Dognazzi, Federica Gianfranchi, Gianluca Rebollini, Rudy Sesti, Dino Valdelli e Vittorio Ziffarelli.

Una delle opere di Tommaso Dognazzi sarà “battuta all’asta” e l’intero ricavato sarà devoluto al “Comitato per La Vita Daniele Chianelli”, così come sarà devoluto il 30% del ricavato dell’eventuale vendita di tutte le opere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie