cerca

Pena quintuplicata

Doping, stangata del Tas: la squalifica di Sara Errani passa da due a dieci mesi

La decisione di Losanna dopo il ricorso di Nado Italia

Doping, stangata del Tas: la squalifica di Sara Errani passa da due a dieci mesi

Il Tas di Losanna ha aumentato da 2 a 10 mesi la squalifica di Sara Errani, trovata positiva al letrozolo, una sostanza vietata dalla Wada, l'Agenzia mondiale antidoping, il 17 febbraio 2017. La 31enne romagnola, che ha già scontato i due mesi di stop tra il 3 agosto 2017 e il 2 ottobre 2017, dovrà stare fuori altri 8 mesi dal Wta tour e potrà tornare nel circuito soltanto a febbraio 2019. A fare ricorso al Tribunale di Losanna contro la squalifica di due mesi della Errani, considerata insufficiente, era stata Nado Italia, guidata dal generale Leonardo Gallitelli.

La finalista del Roland Garros 2012 dovrà pagare 4000 franchi svizzeri alla Nado Italia e perderà anche tutti i risultati conquistati dopo il ritorno in campo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda