cerca

PROVE

Formula Uno, Verstappen domina le libere in Canada

Secondo tempo per Raikkonen. Problemi per l'altra Ferrari di Vettel. Domenica il Gp

Formula Uno, Verstappen domina le libere in Canada

A Monte-Carlo a dominare le prove libere è stato Daniel Ricciardo, a Montreal sembra tocchi al suo compagno di squadra Max Verstappen. Il pilota olandese, davanti al mattino, si ripete nella seconda sessione, fermando il cronometro sul miglior tempo di 1’12"198. All’indomani della minaccia ai giornalisti di prenderli a testate, se continueranno a chiedergli del perchè dei suoi tanti crash, Verstappen risponde dalla pista sull’Ille de Notre-Dame dedicata ad un altro pilota che non guardava in faccia nessuno: Gilles Villeneuve. Tra i muretti pennella le traiettorie senza nessuna sbavatura. Alle sue spalle con 130 millesimi di ritardo Kimi Raikkonen con la Ferrari. Il finlandese ha un ritmo altalenante ma alla fine riesce a stare abbastanza vicino alla prima delle Red Bull, mettendosi alle spalle il trionfatore di Monaco, Daniel Ricciardo, che paga quattro decimi al suo team mate. Il quarto tempo di giornata, a 0"579 è il grande favorito della vigilia, Lewis Hamilton. Il quattro volte campione del mondo che qui ha vinto sei delle ultime dieci edizioni, punta ad eguagliare il record di Michael Schumacher, fermo a sette, mostrando di avere il migliore passo gara con le Red Supersoft, la mescola più dura rispetto alle Purple Ultrasoft e alle Pink Hypersoft. La Mercedes rispetto a Red Bull e Ferrari, ha rinunciato a portare l’aggiornamento del motore, ma il ruolo di favorita, almeno fino al risultato delle qualifiche di sabato lo merita tutto. In casa Ferrari, qualche problema per Sebastian Vettel che, dopo aver baciato il muretto sul finire della prima sessione, non è riuscito ad avere la monoposto come vuole. Per lui tanto lavoro in vista della terza sessione e le qualifiche di sabato. Un decimo più indietro al tedesco la seconda Mercedes di Valtteri Bottas. Il primo dei piloti non top team è Romain Grosjean con la Haas a motore Ferrari, quindi le due Force India di Esteban Ocon e Sergio Perez, ma a un secondo e mezzo dai primi. A chiudere la Top10 Fernando Alonso con la McLaren

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda