cerca

la sentenza

Anna Frank, per la Lazio 50mila euro di ammenda e nessuna squalifica

Dodici indagati per gli adesivi antisemiti

È arrivata la sentenza del Tribunale Federale in merito alla vicenda degli adesivi antisemiti. Per la Lazio 50mila euro di ammenda e nessuna squalifica (c'era il rischio di un turno a porte chiuse). "Il Tribunale Federale Nazionale - si legge nel comunicato diramato dalla Figc - presieduto da Cesare Mastrocola, in parziale accoglimento del deferimento del Procuratore Federale, ha sanzionato la Lazio con un’ammenda di 50mila euro in merito a quanto accaduto lo scorso 22 ottobre in occasione del match casalingo con il Cagliari valevole per il campionato di Serie A, quando alcuni tifosi avevano introdotto e affisso all’interno della Curva Sud dello Stadio Olimpico diversi adesivi riportanti l’effige di Anna Frank con indosso la maglia della Roma".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile