cerca

IL BIG MATCH

Dopo il ko in Coppa Italia, la Roma si prepara alla Juve

Giallorossi in campo a Trigoria: è tornato anche Defrel

Dopo il ko in Coppa Italia, la Roma si prepara alla Juve

Eusebio Di Francesco

Dopo la prima vera batosta stagionale, la Roma ha ripreso ad allenarsi a Trigoria con una novità: Defrel è tornato in gruppo. Una bella sorpresa per Di Francesco, che spera di avere più carte a disposizione per risolvere il problema in zona gol. Il francese ha ripreso a correre nel weekend e negli ultimi giorni ha accelerato: l’obiettivo è la convocazione per il big match con la Juventus, ma al massimo andrà in panchina, in attesa della sfida da ex con il Sassuolo. Eusebio verificherà le sue condizioni durante la rifinitura di domani, poi stilerà la lista dei partenti per Torino. Ѐ passato quasi un mese dall’infortunio alla rotula e Defrel è ormai pronto a rientrare.

Ma nella partita dello Stadium, dove si decide un pezzo di campionato, saranno i titolarissimi i protagonisti, perché non c’è tempo per altri esperimenti: davanti si rivedrà Dzeko, che ha fallito l’ottavo rigore della sua carriera nello sfortunato pomeriggio di Coppa Italia e vuole riscattarsi, probabilmente con lui ci saranno Perotti ed El Shaarawy. Anche Florenzi si prepara a tornare dal 1’, dopo aver lasciato spazio a Peres contro i granata: «Brucia tanto l’eliminazione, siamo delusi ma non facciamone un dramma. Andare avanti era un nostro obiettivo, ora la testa è alla Juve, una gara molto importante per la crescita della Roma. Vale sempre 3 punti, come Roma-Cagliari di sabato scorso, ma dirà a che punto siamo. Però non è da Torino che esce la vincitrice dello scudetto». L’ex Pjanic ha detto che in passato i giallorossi si sono persi proprio nelle partite decisive, l’esterno di Vitinia spera di smentirlo: «Il primo posto in Champions dà una risposta, ma serve darla anche in campionato, non solo contro la Juve. Abbiamo una buona squadra per fare un buon campionato. A loro toglierei Dybala, è un campione». Capitolo rinnovo: «Se ne occupa il mio agente, una persona importante nella mia vita, lascio a lui tutto il lavoro. Io penso solo al campo». Nell’aria non ci sono annunci imminenti, ma con l’anno nuovo potrebbe arrivare l’accelerata per la firma sul futuro giallorosso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari