cerca

La leggenda in pista

Ecco l'Alfa Romeo Sauber: il Biscione torna in Formula 1

Si alza il sipario sull'Alfa Romeo. Con la presentazione ufficiale della partnership tra Sauber e il marchio del Biscione al Museo Storico di Arese, dopo 30 anni di assenza, Alfa Romeo muove i suoi primi passi in Formula 1. Il Biscione, infatti, sarà title sponsor del team svizzero, che già a partire dal 2018 prenderà il nome di Alfa Romeo Sauber F1 Team, condividerà risorse e competenze tecniche, ingegneristiche, strategiche e commerciali per supportare attivamente la squadra e, soprattutto, Ferrari fornirà alle monoposto "biancorosse" lo stesso motore della scuderia di Maranello.

"Si tratta di un evento storico e importante per il nostro brand e per tutto il mondo della Formula 1 - ha spiegato il Ceo del gruppo Fca Sergio Marchionne -. Da quando ci siamo impegnati nella ricostruzione del marchio Alfa Romeo, siamo sempre stati convinti che dovesse esprimere il proprio potenziale anche nelle corse, proprio là dove il marchio e' nato, si e' fatto conoscere ed à diventato leggenda. E la Formula 1 è il riferimento naturale per un marchio come questo, perché è lo sport che rappresenta la massima espressione della tecnologia, esaltando allo stesso tempo il talento dell'uomo e l'importanza del lavoro di squadra, valori che sono propri del marchio Alfa".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello