cerca

Gli anticipi di serie A

Il Bologna riporta la Samp sulla terra. Verona e Chievo ok

Il Bologna riporta la Samp sulla terra.  Verona e Chievo ok

La Sampdoria stecca a Bologna e torna con i piedi per terra. I rossoblù rifilano tre schiaffi ai blucerchiati e infliggono loro il primo stop dopo tre vittorie di fila. La squadra di Donadoni si impone 3-0, dà continuità alla vittoria di Verona e torna a sorridere davanti al proprio pubblico dopo le sconfitte interne contro Lazio e Crotone. 

Emiliani a segno con Verdi (3') e Mbaye (23') e, nella ripresa, con Okwonkwo (73'). La squadra di Donadoni è rimasta in dieci dal 46' del primo tempo per l'espulsione di Torosidis.

E Vincono le due squadre veronesi negli anticipi della quattordicesima giornata di serie A. Il Verona sbanca il campo del Sassuolo 2-0. Decidono i gol nel primo tempo di Zuculini (22') e Verde (31'). La squadra di Pecchia è rimasta in inferiorità numerica al 66', dopo l'espulsione per somma di ammonizioni di Heurtaux, ma il Sassuolo non è riuscito ad approfittarne per riaprire la gara. Gli scaligeri salgono così a 9 punti e agganciano momentaneamente il Genoa, portandosi a -1 dal quartultimo posto in classifica occupato dalla Spal. Il Sassuolo, invece, resta fermo a 11 punti. 

Il Chievo ha sconfitto in rimonta la Spal nel match del 14° turno di serie A. La sfida del Bentegodi è terminata 2-1 per la squadra di Maran. Dopo l'autogol di Cesar al 17' del primo tempo, il Chievo è riuscito a ribaltare il risultato nella ripresa con una doppietta di Inglese (66' e 82'). Gli scaligeri agganciano il Bologna al settimo posto, a quota 20 punti. La Spal resta al quartultimo posto con 10 punti. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello