cerca

SECONDA CATEGORIA

Segna un gol e fa il saluto romano a Marzabotto

Protagonista un giocatore del 65 Futa

Segna un gol e fa il saluto romano a Marzabotto

L'esultanza del giocatore a Marzabotto

Segna un gol al Marzabotto ed esulta facendo il saluto romano. E' accaduto durante la partita di seconda categoria tra la squadra locale e il 65 Futa. Come testimoniano le parole del sindaco di Marzabotto. "Durante la partita di seconda categoria del girone I tra la nostra e la squadra 65 Futa un giocatore ospite, dopo la realizzazione del secondo gol che ha segnato la vittoria degli ospiti, è corso verso la tribuna facendo più volte il saluto romano e, dopo essersi sfilato la maglia della squadra, ha esibito platealmente e provocatoriamente una maglietta con un ben noto simbolo fascista, arrampicandosi sulla rete di separazione tra il campo e la tribuna stessa". A spiegare in una nota l’accaduto sono il sindaco di Marzabotto Romano Franchi e la sua giunta spiegando di aver ricevuto un video relativo all’accaduto. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada