cerca

PRIMA DELLA PARTITA A VILLA BORGHESE

Lazio-Nizza, ultras francesi lanciano bottiglie e sassi contro la polizia

Sequestrati petardi e materiale esplodente

Lazio-Nizza, ultras francesi lanciano bottiglie e sassi contro la polizia

Durante l’afflusso dei tifosi a piazzale delle Canestre dove, si erano già radunati circa 1.200 tifosi del Nizza, vi è stato, complice anche la scarsa illuminazione, un tentativo di sfondamento da parte di circa 300 ultrà, la gran parte dei quali visibilmente ubriachi. I francesi, probabilmente per sottrarsi al controllo, hanno lanciato bottiglie e sassi contro le forze dell’ordine che hanno disperso i facinorosi e riportato la situazione alla normalità. Le successive operazioni si sono svolte senza criticità ma, il comportamento dei supporters francesi, evidentemente teso ad eludere i controlli al fine di portare materiale esplodente dentro lo stadio, ha comportato un inasprimento delle verifiche nel settore ospite. Sono stati sequestrati petardi e materiale esplodente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari