cerca

COLPO DI SCENA

Formula 1, la Ferrari non va: nel Gran Premio di Malesia Vettel partirà ultimo

Siamo tutti Sebastian Vettel

Colpo di scena nella prima sessione di qualifiche del Gran Premio di Malesia di Formula 1. Sebastian Vettel non accede alla Q2, frenato da un problema meccanico alla sua Ferrari SF70H. Il tedesco, che era sceso in pista con la nuova power unit dopo le difficoltà riscontrate nelle terze prove libere, non è riuscito a completare nemmeno un giro ed è rientrato ai box. Vettel sarà costretto, pertanto, a partire domani dall'ultima posizione in griglia. Lewis Hamilton è stato il più veloce con il tempo di 1:31.605. Oltre a Vettel sono stati eliminati le Haas di Romain Grosjean e Kevin Magnussen e le Sauber di Pascal Wehrlein e Marcus Ericsson.

"Stavo cominciando il giro e ho perso potenza, verso metà giro siamo tornati lentamente ai box cercando di riaccendere la macchina ma abbiamo avuto un problema, la pressione non arrivava dal turbo. Dobbiamo capire il perché". Così Sebastian Vettel ha chiarito sui motivi che gli hanno impedito di scendere in pista nel corso della prima sessione di qualifiche del Gran Premio di Malesia: il tedesco è stato pertanto eliminato e domani, in gara, scatterà dall'ultima posizione in griglia. "Sarà dura, ma i ragazzi han fatto lavoro fenomenale e a loro ho detto di non preoccuparsi", ha spiegato. "Abbiamo una macchina veloce, risparmiato le gomme, non si sa cosa può accedere, tutto possibile. Sistemeremo il problema e vedremo cosa riusciremo a fare, potrebbe esserci l'opportunità di fare qualcosa come strategia. Abbiamo tempo per pensarci". "Possono succedere tante cose nelle gare, lo abbiamo visto due settimane fa. Speriamo che le cose possano cambiare, vediamo domani", ha concluso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie