cerca

TUTTO IN UNA NOTTE

Mayweather batte McGregor, supera il record di Rocky Marciano e lascia la boxe

Mayweather batte McGregor, supera il record di Rocky Marciano  e lascia la boxe

Floyd Mayweather ha sconfitto a Las Vegas il campione dell'UFC Conor McGregor al decimo round per ko tecnico in quello che è stato uno dei match pugilistici più attesi e curiosi degli ultimi anni. Un confronto inusuale tra il pugile pluricampione del mondo (in 5 categorie differenti) e il lottatore irlandese di arti marziali miste, al suo primo combattimento. Il match è durato più a lungo delle aspettative e ha offerto emozioni. McGregor ha avuto dalla sua parte il pubblico della T-Mobile Arena di Las Vegas, l'americano  ha superato un inizio difficile e poi ha imposto la sua legge con ripetuti colpi a segno fino a quando, nella decima ripresa, l'arbitro Robert Byrd non ha salvato l'irlandese decretando il ko tecnico.

Mayweather aggiorna il suo soprendente ruolino di marcia: 50 vittorie senza sconfitte, superato il record di Rocky Marciano. E dopo il match annuncia il ritiro: "Lascio la boxe, questo è stato il mio ultimo match". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta