cerca

LA STAGIONE

Calendario serie A, la Roma parte a Bergamo poi c'è l'Inter. Lazio-Spal alla prima

Calendario serie A, la Roma parte a Bergamo poi c'è l'Inter. Lazio-Spal alla prima

La Juve campione d'Italia affronterà nella prima giornata del prossimo campionato di serie A ricevendo la visita del Cagliari all'Allianz Stadium. La Roma giocherà a Bergamo con l'Atalanta, il Napoli al Bentegodi col Verona. Big match tra Inter e Fiorentina. C'è Roma-Inter, quindi i giallorossi contro il loro ex tecnico Luciano Spalletti, nel calendario della seconda giornata della prossima serie A, che propone altri match interessanti come Genoa-Juventus e Napoli-Atalanta. Il programma della sesta giornata prevede invece il derby della Mole fra Juve e Toro.

Il CALENDARIO della stagione 2017/2018 di Serie A

Prima giornata (andata 20 agosto, ritorno 6 gennaio): Atalanta-Roma; Bologna-Torino; Crotone-Milan; Verona-Napoli; Inter-Fiorentina; Juventus-Cagliari; Lazio-Spal; Sampdoria-Benevento; Sassuolo-Genoa; Udinese-Chievo.

Seconda giornata (andata 27 agosto, ritorno 21 gennaio): Benevento-Bologna; Chievo-Lazio; Crotone-Verona; Fiorentina-Sampdoria; Genoa-Juventus; Milan-Cagliari; Napoli-Atalanta; Roma-Inter; Spal-Udinese; Torino-Sassuolo.

Terza giornata (andata 10 settembre, ritorno 28 gennaio): Atalanta-Sassuolo; Benevento-Torino; Bologna-Napoli; Cagliari-Crotone; Verona-Fiorentina; Inter-Spal; Juventus-Chievo; Lazio-Milan; Sampdoria-Roma; Udinese-Genoa.

Quarta giornata (andata 17 settembre, ritorno 4 febbraio): Chievo-Atalanta; Crotone-Inter; Fiorentina-Bologna; Genoa-Lazio; Milan-Udinese; Napoli-Benevento; Roma-Verona; Sassuolo-Juventus; Spal-Cagliari; Torino-Sampdoria.

Quinta giornata (andata 20 settembre, ritorno 11 febbraio): Atalanta-Crotone; Benevento-Roma; Bologna-Inter; Cagliari-Sassuolo; Genoa-Chievo; Verona-Sampdoria; Juventus-Fiorentina; Lazio-Napoli; Milan-Spal; Udinese-Torino.

Sesta giornata (andata 24 settembre, ritorno 18 febbraio): Cagliari-Chievo; Crotone-Benevento; Fiorentina-Atalanta; Verona-Lazio; Inter-Genoa; Juventus-Torino; Roma-Udinese; Sampdoria-Milan; Sassuolo-Bologna; Spal-Napoli.

Settima giornata (andata 1 ottobre, ritorno 25 febbraio): Atalanta-Juventus; Benevento-Inter; Chievo-Fiorentina; Genoa-Bologna; Lazio-Sassuolo; Milan-Roma; Napoli-Cagliari; Spal-Crotone; Torino-Verona; Udinese-Sampdoria.

Ottava giornata (andata 15 ottobre, ritorno 4 marzo): Bologna-Spal; Cagliari-Genoa; Crotone-Torino; Fiorentina-Udinese; Verona-Benevento; Inter-Milan; Juventus-Lazio; Roma-Napoli; Sampdoria-Atalanta; Sassuolo-Chievo.

Nona giornata (andata 22 ottobre, ritorno 11 marzo): Atalanta-Bologna; Benevento-Fiorentina; Chievo Verona-Hellas Verona; Lazio-Cagliari; Milan-Genoa; Napoli-Inter; Sampdoria-Crotone; Spal-Sassuolo; Torino-Roma; Udinese-Juventus.

Decima giornata (andata 25 ottobre, ritorno 18 marzo): Atalanta-Verona; Bologna-Lazio; Cagliari-Benevento; Chievo-Milan; Fiorentina-Torino; Genoa-Napoli; Inter-Sampdoria; Juventus-Spal; Roma-Crotone; Sassuolo-Udinese.

Undicesima giornata (andata 29 ottobre, ritorno 31 marzo): Benevento-Lazio; Crotone-Fiorentina; Verona-Inter; Milan-Juventus; Napoli-Sassuolo; Roma-Bologna; Sampdoria-Chievo; Spal-Genoa; Torino-Cagliari; Udinese-Atalanta.

Dodicesima giornata (andata 5 novembre, ritorno 8 aprile): Atalanta-Spal; Bologna-Crotone; Cagliari-Verona; Chievo-Napoli; Fiorentina-Roma; Genoa-Sampdoria; Inter-Torino; Juventus-Benevento; Lazio-Udinese; Sassuolo-Milan.

Tredicesima giornata (andata 19 novembre, ritorno 15 aprile): Benevento-Sassuolo; Crotone-Genoa; Verona-Bologna; Inter-Atalanta; Napoli-Milan; Roma-Lazio; Sampdoria-Juventus; Spal-Fiorentina; Torino-Chievo; Udinese-Cagliari.

Quattordicesima giornata (andata 26 novembre, ritorno 18 aprile): Atalanta-Benevento; Bologna-Sampdoria; Cagliari-Inter; Chievo-Spal; Genoa-Roma; Juventus-Crotone; Lazio-Fiorentina; Milan-Torino; Sassuolo-Verona; Udinese-Napoli.

Quindicesima giornata (andata 3 dicembre, ritorno 22 aprile): Benevento-Milan; Bologna-Cagliari; Crotone-Udinese; Fiorentina-Sassuolo; Verona-Genoa; Inter-Verona; Napoli-Juventus; Roma-Spal; Sampdoria-Lazio; Torino-Atalanta.

Sedicesima giornata (andata 10 dicembre, ritorno 29 aprile): Cagliari-Sampdoria; Chievo-Roma; Genoa-Atalanta; Juventus-Inter; Lazio-Torino; Milan-Bologna; Napoli-Fiorentina; Sassuolo-Crotone; Spal-Verona; Udinese-Benevento.

Diciassettesima giornata (andata 17 dicembre, ritorno 6 maggio): Atalanta-Lazio; Benevento-Spal; Bologna-Juventus; Crotone-Chievo; Fiorentina-Genoa; Verona-Milan; Inter-Udinese; Roma-Cagliari; Sampdoria-Sassuolo; Torino-Napoli.

Diciottesima giornata (andata 23 dicembre, ritorno 13 maggio): Cagliari-Fiorentina; Chievo-Bologna; Genoa-Benevento; Juventus-Roma; Lazio-Crotone; Milan-Atalanta; Napoli-Sampdoria; Sassuolo-Inter; Spal-Torino; Udinese-Verona.

Diciannovesima giornata (andata 30 dicembre, ritorno 20 maggio): Atalanta-Cagliari; Benevento-Chievo; Bologna-Udinese; Crotone-Napoli; Fiorentina-Milan; Verona-Juventus; Inter-Lazio; Roma-Sassuolo; Sampdoria-Spal; Torino-Genoa.

Infrasettimanali e turni di sosta Il campionato di serie A 2017/2018 inizierà nel fine settimana del 19 e 20 agosto 2017 e si è concluderà il 20 maggio 2018. Si disputeranno 3 turni infrasettimanali: il 20 settembre 2017, il 25 ottobre 2017 e il 18 aprile 2018. Novità di questa stagione sarà quella di giocare nel periodo natalizio, nella fattispecie si giocherà il 23 e il 30 dicembre 2017.

Il torneo osserverà cinque turni di sosta domenicali il 3 settembre, l'8 ottobre e il 12 novembre 2017 per gli impegni della nazionale nelle qualificazioni ai Mondiali 2018, il 14 gennaio (sosta invernale) e 25 marzo 2018 (sosta per impegni della nazionale). Per quel che riguarda le società da segnalare l'esordio assoluto del Benevento, e i ritorni in Serie A della SPAL dopo 49 anni di assenza e del Verona dopo un anno di assenza; un'ulteriore novità è l'introduzione della VAR in campo e l'abolizione degli arbitri di porta.

Le regioni più rappresentate in questa stagione sono l'Emilia Romagna (Bologna, Sassuolo e SPAL) e la Lombardia (Atalanta, Inter e Milan) con 3 squadre ciascuno; con 2 rappresentanti ci sono Campania (Benevento e Napoli), Lazio (Roma e Lazio), Liguria (Genoa e Sampdoria), Piemonte (Juventus e Torino) e Veneto (Chievo e Verona); con una rappresentante ci sono Calabria (Crotone), Friuli Venezia Giulia (Udinese), Toscana (Fiorentina) e Sardegna (Cagliari).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni