cerca

VISITE MEDICHE CON BIGLIA

Milan inarrestabile, preso anche Bonucci

Milan inarrestabile, preso anche Bonucci

Leonardo Bonucci

Il pirotecnico mercato del Milan si è arricchito di un tassello inimmaginabile fino ad un paio di giorni fa. In casa rossonera è stato il giorno di Leonardo Bonucci. L'ormai ex difensore della Juventus è arrivato in sede per incontrare l'ad Marco Fassone. Raggiunto oggi l'accordo con i bianconeri, il nazionale azzurro firmerà un contratto con il Milan, dopo le visite mediche, fino al 2022 e guadagnerà 6,5 milioni di euro a stagione. La Juve incassa 40 milioni più bonus. Ma la campagna estiva di Fassone e Mirabelli non finisce qui. Intanto il prossimo è già assicurato: Lucas Biglia in serata sarà all'aeroporto di Linate. Il centrocampista argentino ha lasciato questa mattina il ritiro della Lazio che potrebbe consolarsi con il prossimo arrivo del brasiliano Lucas Leiva dal Liverpool. I dirigenti rossoneri si concentrano ora sull'attacco: i nomi caldi restano quelli di Aubameyang, cercato però anche da Liverpool e Chelsea, Belotti e Kalinic. Il gabonese ha detto "no" alla maxi offerta presentata dal Tianjin di Fabio Cannavaro. Incerto, invece, il futuro a Milano di Suso: sullo spagnolo c'è il forte interesse del Tottenham, che secondo la stampa inglese è pronto ad offrire 20 milioni. E sempre a proposito di spagnoli, Gerard Delofeu si è ufficialmente legato al Barcellona: il centrocampista ha firmato l'accordo che lo riporta ai blaugrana dopo le ultime stagioni trascorse con Everton, Siviglia e Milan. Lo scorso 30 giugno il Barça aveva esercitato il diritto di "recompra" nei confronti del club inglese. L'ex rossonero Honda si è invece accasato in Messico: giocherà con il Pachuca.

Smaltita la cessione di Bonucci, la Juventus ragiona sulle prossime mosse. I bianconeri pensano di rimpiazzare il centrale puntando su Manolas della Roma, ma l'operazione di preannuncia difficile. Ma si pensa anche al centrocampo: nella lista dei desideri ci sono Kroos del Real, Matic del Chelsea. Nel frattempo i bianconeri hanno ceduto il talentuoso Riccardo Orsolini all'Atalanta: il nazionale Under20 si trasferisce a Bergamo in prestito biennale.

Capitolo Inter: Walter Sabatini, direttore dell'area tecnica delle squadre Suning, ha svelato che Spalletti vuole tenere Perisic, corteggiato dal Manchester United. "Ma vogliamo giocatori con le giuste motivazioni", ha aggiunto il dirigente che considera l'ingaggio di Radja Nainggolan "un'operazione quasi impossibile". Confermato l'interesse per l'ex juventino Arturo Vidal. La Roma ha salutato l'arrivo del giovane talento turco Cengiz Ünder, che domani si sottoporrà alle visite mediche.

Guardando all'estero, è ufficiale il passaggio di Kyle Walker dal Tottenham al City: agli Spurs vanno 50 milioni di sterline. Ufficiale anche l'arrivo di Dani Ceballos al Real Madrid e del portoghese Semedo, già obiettivo della Juventus, al Barcellona. Una buona notizia per i Blancos è arrivata anche dalle parole di Mbappé, obiettivo numero uno per l'attacco: "Non so se resto al Monaco", ha detto il 18enne francese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni