cerca

CALCIOMERCATO

Primo colpo di Monchi: la Roma compra il difensore messicano Moreno

Primo colpo di Monchi: la Roma compra il difensore messicano Moreno

Il primo colpo all'improvviso. La Roma ha annunciato a sorpresa l'acquisto di Hector Moreno, difensore centrale del Psv classe 1988. Capitano della nazionale messicana, mancino, è soprannominato "King Kong" per la sua cattiveria nei contrasti e tra le sue migliori qualità c'è quella di saper impostare l'azione da dietro. Monchi lo ha preso anche per questo e con Moreno apre ufficialmente la sua prima campagna acquisti da direttore sportivo romanista. Un affare da circa 6 milioni di euro, mentre il giocatore ha firmato un contratto fino al 2021.

Il messicano, come ricorda la Roma nel comunicato comparso sul sito del club, vanta 79 gare in Nazionale, con cui ha partecipato ai Mondiali del 2010 e del 2014. Nel 2015 ha vinto la CONCACAF Gold Cup ed è tra i 23 convocati che voleranno in Russia per partecipare alla Confederations Cup. Di Francesco, che oggi diventerà ufficialmente l'allenatore giallorosso, lo aspetta quindi verso metà luglio. Nella rosa, inizialmente, sostituirà Vermaelen rientrato al Barcellona dopo il prestito, ma è pronto a scalare le gerarchie, soprattutto se dovesse partire, com'è possibile, uno fra Rudiger e Manolas.

“Sono molto felice di arrivare alla Roma - ha detto Moreno - per la mia carriera rappresenta un importante passo in avanti. Spero con le mie qualità individuali di contribuire al successo collettivo”.

“Era un mio obiettivo da tempo e fortunatamente si sono create le circostanze perché potesse arrivare alla Roma - ha dichiarato il ds Monchi - si tratta di un difensore centrale con molta esperienza internazionale e che risponde perfettamente al profilo che stavamo cercando”.

Moreno arriva nella Capitale dopo due stagioni al PSV, con cui ha conquistato l’Eredivisie nel 2015-16. Ha vinto il suo primo campionato olandese nel 2009 con l’AZ Alkmaar, dove ha giocato quattro anni dopo essersi trasferito in Europa dal Club Universidad Nacional.

Dal 2011 al 2015 ha vestito la maglia dell’Espanyol, superando le 100 presenze nella Liga. Ha giocato anche 20 partite in Champions League. E da lì ripartirà con la Roma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni