cerca

MONDIALI DI SCHERMA CADETTI

Il romano Di Veroli oro nella spada a Plovdiv

Il romano Di Veroli oro nella spada a Plovdiv

E' romana la prima medaglia d'oro
azzurra ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani 2017 di Plovdiv,
in Bulgaria. L'Italia festeggia il suo secondo podio in
quest'edizione iridata, ma soprattutto il suo primo campione del
mondo: e' Davide Di Veroli nella spada maschile Cadetti.
L'atleta della Giulio Verne Scherma Roma e' stato protagonista di
una gara straordinaria, una cavalcata entusiasmante, che ha
vissuto il suo momento clou in un derby batticuore, nei quarti di
finale. Nell'incontro che valeva un posto sul podio, infatti, il
capitolino ha superato un altro italiano, Giulio Gaetani: il
pugliese, tesserato con la Marchesa Torino, era avanti 8-7 a 9"
dalla fine, ma Di Veroli ha recuperato e piazzato la stoccata
vincente alla priorita', prima di uno splendido, fraterno
abbraccio tra i due azzurri al termine del match. In semifinale,
poi, il romano ha superato per 15-10 lo statunitense Piskovatskov,
in un assalto perfetto, condotto praticamente dall'inizio alla
fine. Soffertissima, invece, e' stata la finale per l'oro contro
lo statunitense Griffiths: Di Veroli ha vinto 15-14, anche
stavolta al minuto supplementare, prima dell'esplosione di gioia
con il ct degli spadisti, Sandro Cuomo, e tutto lo staff azzurro. Davide Di Veroli e' un talento autentico. Un mancino che ha saputo
abbinare una classe "innata" a una preparazione tecnica e fisica
costruita con il sacrificio, l'impegno e la passione spesi in
palestra sin da bambino. Ai vertici nazionali gia' nel circuito
under 14, Davide e' stato mattatore sia nel fioretto che nella
spada, dimostrando una polivalenza che e' tipica dei
"predestinati". E dopo lo splendido oro individuale, l'avventura
dello spadista azzurro della Giulio Verne Roma in Bulgaria
continuera' domani con la prova a squadre miste, ultimo atto della
categoria Cadetti del Mondiale di Plovdiv, prima di lasciar spazio
ai Giovani. Di Veroli, adesso, da campione del mondo, sogna il
bis.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni