cerca

ROSSONERI BATTUTI 2-1

La Juve scappa grazie a un rigore dubbio. Rabbia Milan

La Juve scappa  grazie a un rigore dubbio. Rabbia Milan

Grazie al rigore - quantomeno dubbio - realizzato al 96' da Dybala, un minuto dopo il recupero deciso dall'arbitro, la Juventus batte 2-1 il Milan volando per almeno due notti a +11 dalla Roma.

Il gol di Bacca aveva risposto a Benatia, ma l'episodio decisivo arriva negli ultimi istanti di gioco, quando un cross di Liechtenstein viene fermato, a distanza ravvicinata e forse con la mano, dal difensore rossonero De Sciglio. L'arbitro Massa fischia il rigore, Dybala lo mette all'incrocio dei pali difesi da Donnarumma. Triplice fischio e via alle polemiche. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni