cerca

LA PRIMA FINALE AI SUPPLEMENTARI

Super Bowl 2017, vittoria storica per New England Patriots

Super Bowl 2017, vittoria storica per i New England Patriots. Atlanta Falcons battuti 34-28

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato. I Patriots hanno vinto il quinto super bowl della loro storia battendo i Falcons 34-28 dopo un'incredibile rimonta. Una partita che consegna alla storia del football Tom Brady, eletto Mvp del match e al quinto trionfo personale, in un finale epico con l'epilogo ai supplementari, un inedito per il Super Bowl, giunto alla 51/a edizione.

Eppure fino al terzo quarto l'esito della sfida sembrava tutto fuorché in discussione. Poi per Atlanta, avanti 28-3, si è spenta la luce. E New England è tornata sotto con un parziale di 19-0, maturato nell'ultimo periodo, che ha trascinato la finale ai supplementari. All'overtime la stoccata decisiva porta la firma di RB White, autore del touchdown che ha regalato il Super Bowl ai Patriots dopo esser già stato protagonista con altre due mete, una di corsa e una di passaggio. Al termine del match però tutti i riflettori non potevano che essere puntati su Tom Brady. "Grazie a tutti i nostri sostenitori, da Boston, New England, vi amiamo - ha dichiarato il quarterback californiano, visibilmente emozionato, alzando il Vince Lombardi Trophy - Siete stati con noi tutto l'anno". La stella dei Patriots si è presa così anche la propria rivincita dopo lo stop forzato di quattro giornate a inizio campionato per il coinvolgimento nel Deflagate, con New England accusata di aver manomesso alcuni palloni nella finale della American Football Conference (Afc) nel gennaio 2015.

Grande spettacolo anche nell'halftime del match, con lo show di Lady Gaga (VIDEO) molto atteso soprattutto dopo l'elezione di Donald Trump. La cantante statunitense non ha fatto grandi riferimenti al presidente degli Stati Uniti ma ha comunque sfruttato la vetrina del Super Bowl per lanciare messaggi sul tema dell'immigrazione e del patriottismo, iniziando la propria performance con un mix dell'inno "God Bless America". Vestita con un corpetto argentato, stivali alti e gambe nude, la cantante è stata accompagnata da 300 droni della compagnia Intel che hanno colorato il cielo con la bandiera americana. Scesa sul palco sorretta da cavi d'acciaio, Lady Gaga ha cantato alcune delle sue principali hit come Pokerface e "Born This Way", inno a difesa degli omosessuali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra

Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye
L'ultima verità di Francesco Schettino: "Sono rimasto sulla  Costa Concordia fino all'ultimo minuto"
Occhiali scuri e cappellino, così rapinava i negozi a Roma