cerca

TENNIS

Infinito Federer: batte Wawrinka e vola in finale agli Australian Open

Infinito Federer: batte Wawrinka e vola in finale agli Australian Open

"È incredibile. Neanche nei miei sogni più belli mi sono immaginato di arrivare tanto lontano in Australia. Ed ora ho due giorni di riposo prima della finale, è incredibile". Sono le parole dello svizzero Roger Federer dopo il successo contro il connazionale Stan Wawrinka in cinque set, 7-5, 6-3, 1-6, 4-6, 6-3, nella prima semifinale degli Australian Open. L'ex numero uno del mondo non si sarebbe mai immaginato di raggiungere la finale nel primo Slam della stagione dopo essere rientrato da un lungo infortunio al ginocchio. Federer è eccitato anche dall'idea di poter incontrare di nuovo in una finale il suo avversario di tante battaglie, lo spagnolo Rafa Nadal che però dovrà prima superare il bulgaro Grigor Dimitrov domani nell'altra semifinale.


Federer a 35 anni e 174 giorni e a 17 mesi dall'ultima volta, è di nuovo in finale in uno Slam. Il vincitore di 17 Slam si augura di affrontare lo spagnolo domenica in finale. "Affrontare Rafa è la più grande sfida del tennis", ha detto Federer. "Sono il tifoso numero uno di Rafa, è un giocatore e un avversario incredibile e in passato ha avuto molte battaglie epiche con lui. Credo che nessuno dei due avrebbe mai pensato, un paio di mesi fa, di riuscire a raggiungere la finale dell'Australian Open", ha aggiunto il campione svizzero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino

A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada
Matteo Salvini a Il Tempo: "Il campo di via Salone va eliminato"

Opinioni