cerca

IL BIMBO AFGHANO CHE GIOCAVA COL SACCHETTO DI PLASTICA

Si avvera il sogno di Murtaza: incontra il suo idolo Messi

Si avvera il sogno di Murtaza: inconta il suo idolo Messi

Murtaza Ahmadi piazza la doppietta. Il bimbo afghano che era diventato famoso per una foto che lo ritraeva con indosso un sacchetto di plastica che riproduceva la maglia dell'Argentina, con tanto di numero 10 scritto a penna, ha finalmente incontrato il suo idolo Lionel Messi.

È il secondo sogno che realizza il bambino, il più bello, ma anche il primo era stato per lui straordinario visto che il fuoriclasse del Barcellona gli aveva fatto avere un completino dell'Albiceleste e uno dei blaugrana, ovviamente con tanto di maglie autografate. I due si sono incontrati oggi in Qatar dove i catalani sono impegnati in un'amichevole contro l'Al Ahli. La «Pulce» ha preso in braccio il bambino che indossava la divisa azulgrana e che è pure entrato in campo tenendo per mano il suo idolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye