cerca

AL FRANCHI DI FIRENZE

Rugby, impresa storica per l'Italia. Battuto il Sudafrica

Rugby, impresa storica per l'Italia che batte il Sud Africa

Impresa storica dell'Italrugby nel secondo dei tre Credit Agricole Cariparma Test Match di novembre. Al Franchi di Firenze, gli azzurri del ct OShea, sconfitti una settimana fa all'Olimpico di Roma dalla Nuova Zelanda per 68-19, hanno battuto il Sudafrica per 20-18 (10-12 al termine del primo tempo). Si tratta del primo successo contro gli Springboks per l'Italia, che aveva perso tutti e 12 i precedenti con uno scarto medio di 38 punti. Per il Sudafrica si tratta della sesta sconfitta nelle ultime sette partite. Nel terzo ed ultimo test match, Parisse e compagni sfideranno sabato prossimo Tonga allo stadio Euganeo di Padova.

«Dopo una vittoria si ha più credibilità, ma lo avevamo detto: lo sentivamo, siamo sulla strada giusta». Il capitano dell'Italrugby, Sergio Parisse, è al settimo cielo dopo il successo storico ottenuto contro il Sudafrica nel secondo dei tre test match di Firenze. «È un momento storico, ce la godremo, questo gruppo se lo merita - dice a DMax il numero 8 azzurro - Speriamo sia un punto di partenza e che questa squadra dimostri in futuro di essere performante in ogni partita». L'italo-argentino credeva nell'impresa: «Ci credevo tantissimo, ma nel nostro sport bisogna crederci tutti. Nello spogliatoio c'era tranquillità, abbiamo visto che in campo erano sotto pressione ed il risultato alla fine è meritato. Abbiamo vinto contro una grandissima squadra, la quarta al mondo. Dobbiamo essere fieri ed orgogliosi, questa vittoria è per i nostri tifosi. È l'inizio di una nuova Italia, c'è tanta voglia di lavorare: ora però piedi per terra e umiltà - conclude Parisse - speriamo di confermarci sabato a Padova contro Tonga». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500