cerca

Il caso doping

Così Eufemiano Fuentes, il medico coinvolto nell'operazione «Puerto» sulla somministrazione di sostanze proibite ad atleti, ha spiegato la sua posizione in merito a quanto pubblicato in Francia secondo cui Fuentes avrebbe lavorato per Barcellona, Real Madrid, Betis e Valencia. Il medico ha spiegato che, invece, aveva singoli calciatori come clienti ma di non aver mai lavorato con dei club. «L'unica proposta - ha ribadito Fuentes - l'ho avuta da una società italiana, ma l'ho respinta».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile