FUNERALI A FIRENZE

L'ultimo saluto a Zio UccioAll'addio a Valcareggi amici, ex e la «staffetta» Mazzola-Rivera

Tanta gente comune, ma anche diverse personalità in mezzo però a qualche assenza di spicco come quelle di Gianni Rivera, Sandro Mazzola e Dino Zoff. Assente anche il presidente della Federcalcio Franco Carraro: il motivo, impegni familiari come spiegato dal vicepresidente federale Giancarlo Abete. Il quale ha rappresentato la Federazione insieme all'altro vicepresidente Innocenzo Mazzini e al commissario tecnico Marcello Lippi. E proprio l'amichevole fra azzurri e tedeschi, prevista il 10 marzo 2006 in preparazione ai Mondiali di giugno, potrebbe svolgersi a Firenze (dove una partita della Nazionale manca da ben 13 anni) nel nome e nel ricordo di Valcareggi. C'erano tanti amici, ex compagni ed ex giocatori di Valcareggi: Giacinto Facchetti, Gigi Riva, Giancarlo De Sisti. E ancora l'ex commissario tecnico della nazionale di ciclismo Alfredo Martini e quello attuale Franco Ballerini, il presidente del Settore Tecnico Azeglio Vicini, gli ex presidenti della Fiorentina Ugolini e Ranieri Pontello, il ds dell'Empoli Pino Vitale, l'ex designatore arbitrale Paolo Bergamo e l'ex arbitro Agnolin, i tecnici Claudio Ranieri e Rino Marchesi, gli ex viola Hamrin e Giuliano Sarti, la delegazione di ragazzi della Settignanese. Un applauso si è levato al termine della lettura, un altro all'uscita del feretro. Ferruccio Valcareggi è stato sepolto nel cimitero di Settignano, paese in collina poco distante dal Centro di Coverciano.
This page might use cookies if your analytics vendor requires them.