cerca

STAMANE A NYON IL SORTEGGIO UEFA

A partire da oggi, tra Nyon e Ginevra, per finire con il giudizio di Losanna. Stamattina alle ore 12 verrà sorteggiato il girone di coppa Uefa che i giallorossi cominceranno giovedì 20 ottobre. Per la squadra di Spalletti, testa di serie inserita nell'urna 1, c'è la certezza di evitare Stoccarda e Monaco, ma potrebbe comunque trovare in un raggruppamento non certo agevole con Marsiglia, Amburgo, Cska Sofia e Dinamo Bucarest. Ma le apprensioni maggiori riguardano certamente gli sviluppi di una settimana decisiva per il caso Mexes. Bisognerà ancora aspettare, probabilmente fino a novembre, per scrivere la parola fine sul lungo contenzioso che vede la Roma impegnata nelle aule di tribunale da un anno e un anno e tre mesi. «Le decisioni finali del Tas — ha dichiarato il segretario generale del Tas Mathieu Reeb — non saranno adottate prima di diverse settimane. Probabilmente saranno prese entro la fine del mese di novembre». In programma due udienze: la prima oggi per l'indennizzo da corrispondere all'Auxerre e un'altra venerdì prossimo, in merito alla sospensiva sul blocco del mercato applicata dal Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna l'8 agosto scorso. «Siamo sereni, abbiamo portato tutte le nostre difese e ci sono tutti i presupposti per poterci difendere», ha dichiarato ieri Pradè. La società sarà rappresentata da Antonio Conte e dall'avvocato valenciano Juan de Dios Crespo, che ha seguito tutta la vicenda insieme alla dottoressa Cristina Mazzoleni. «I rapporti con l'Auxerre -ha proseguito Pradè- sono migliorati. Oggi il nostro amministratore delegato Rosella Sensi dovrebbe incontrare il presidente del club francese». Sapremo presto se la prossima sessione di mercato invernale e parte della prossima di giugno saranno inibite e se la sanzione di 8 milioni di euro verrà ridotta. Sul caso Bergamo, il diesse romanista ha ribadito in modo categorico: «Non esiste nessun caso. Si tratta di notizie del tutto prive di fondamento. La Roma è stanca di queste speculazioni e si riserva di rivalersi legalmente». Dar. Ber.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile