cerca

l'evento

Carosello di Villa Buon Respiro

Per il 14° anno di fila l’esibizione dei ragazzi del centro San Raffaele

Carosello di Villa Buon Respiro

I biondissimi haflinger sono pronti ad archiviare l’edizione numero 86 di Piazza di Siena. Per il 14° anno consecutivo, i ragazzi del Centro San Raffaele Viterbo precederanno, domani, con il Carosello di Villa Buon Respiro, l’esibizione del IV reggimento dei Carabinieri, cui è affidata tradizionalmente la chiusura ufficiale dell’evento capitolino. «A cavallo siamo tutti uguali»: questo è il motto del centro accreditato con il servizio sanitario nazionale; questa la sacrosanta verità di cui è portatore ogni equino. Un dato di fatto che si traduce quotidianamente in una vita, presso il Centro San Raffaele Viterbo, fatta di cavalli, minipony e asinelli che vivono in libertà, tutti in branco, pronti a donare gioia e forza alle persone disabili con il supporto di grandi professionisti.

La formazione del carosello di Villa Buon Respiro è studiata in base alle amicizie che si instaurano tra i cavalli del branco e, contemporaneamente, sulle sinergie possibili tra ciascuna personalità umana ed equina. L’esibizione rappresenta un momento fortemente simbolico, foriero di uguaglianza e dignità per i ragazzi disabili seguiti dalla struttura viterbese del Gruppo romano, quest’anno supplier sponsor della kermesse. A dimostrare che l’integrazione si traduce in pari opportunità per tutti ci penseranno i ragazzi disabili e normodotati del centro che, uniti dalla stessa passione, calcheranno l’ovale di Villa Borghese accompagnati da quattro brani musicali tratti dal repertorio della 18enne Aissa Maryan Sufian. La giovane cantante malesiana che studia con la londinese Sonia Jones, coach vocalist tra gli altri anche di Rita Ora e Lady Gaga, dopo essere rimasta ammaliata dalla realtà del centro di riabilitazione, ha infatti voluto musicarne la coreografia.

«Un omaggio graditissimo al Gruppo San Raffaele ma anche a Piazza di Siena, alla Fise e al Coni» ha commentato il presidente FISE Marco Di Paola. «Essere nuovamente presenti a Piazza di Siena - ha dichiarato Daniela Zoppi, Responsabile del Centro - è per i ragazzi un’esperienza unica ed emozionante che ogni anno si rinnova, consacrando il Carosello e le attività ad esso correlate come componente irrinunciabile di quello che da sempre rappresenta il tempio dell’equitazione». Appuntamento da non perdere, domani alle ore 20.00.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda