cerca

MISTERI SPAZIALI

Hubble fotografa il buco nero che fa impazzire gli astrofisici

Galassia a spirale

Un buco nero anomalo, così "leggero" da risultare incoerente con la galassia che lo ospita. Il giallo stellare, segnalato da Media Inaf, il bollettino dell'Istituto nazionale di astrofisica, riguarda la galassia a spirale RX J1140.1+0307, in direzione della costellazione della Vergine. In una foto scattata dal potentissimo telescopio spaziale Hubble, lanciato in orbita attraverso la Terra, attraverso l'Advanced Camera for Surveys (ACS) il conglomerato appare come una normale galassia a spirale. Come nella nostra Via Lattea, al centro gli astrofisici si sarebbero aspettati un buco nero estremamente massiccio e potente.

RX J1140.1+0307, però, ne possiede uno di massa intermedia, in particolare uno dei buchi neri meno massicci conosciuti all'interno di un nucleo galattico. L'Istituto nazionale di astrofisica rileva che, con una massa così bassa del buco nero centrale, i modelli che descrivono le emissioni che provengono dalla galassia non riescono a spiegare lo spettro osservato. Un bel rompicapo per gli astrofisici.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta