cerca

LA MODICA QUANTITA'

Troppo colluttorio aumenta il rischio di obesità e diabete

La ricerca: così una pratica positiva per l'igiene orale diventa negativa per la salute

Troppo colluttorio aumenta il rischio di obesità e diabete

Usare il collutorio due volte al giorno aumenta significativamente il rischio di essere obesi e di sviluppare il diabete di tipo 2. Almeno questo è quanto emerso da uno studio dell’Harvard School of Public Health, pubblicato sulla rivista Nitric Oxide. Stando ai risultati, coloro che hanno usato il collutorio due volte al giorno hanno circa il 55 per cento di probabilità in più di ammalarsi di diabete o di soffrire di pericolosi picchi di zucchero nel sangue (pre- diabete) entro tre anni. Questa è la prima ricerca che dimostra quanto una pratica apparentemente positiva per aumentare la salute orale, possa invece avere conseguenze negative. Lo studio ha coinvolto 1.106 persone in sovrappeso con un’età compresa tra i 40 e i 65 anni, considerate a rischio di sviluppare il diabete. Nel periodo dello studio, circa il 17 per cento dei soggetti ha sviluppato il diabete o pre- diabete, percentuale salita al 20 per cento tra coloro che hanno usato il collutorio una volta al giorno e al 30 per cento tra coloro che lo hanno usato sia la mattina che la sera. Secondo i ricercatori, il liquido antibatterico potrebbe eliminare anche i batteri «buoni» che si trovano nella bocca e che sono protettivi. I batteri «buoni», infatti, possono proteggere dall’obesità e dal diabete poichè aiutano il corpo a produrre ossido nitrico. Questa importante molecola aiuta le miliardi di cellule del nostro organismo a comunicare tra loro, trasmettendo segnali in tutto il corpo e regolando i livelli di insulina e il nostro metabolismo. Secondo i ricercatori, il liquido antibatterico potrebbe eliminare anche i batteri «buoni» che si trovano nella bocca e che sono protettivi. Quasi tutti i più comuni collutori, infatti, contengono ingredienti che uccidono i batteri, sia quelli «cattivi» che quelli «buoni». «La maggior parte di questi ingredienti antibatterici nel collutorio non sono selettivi», hanno spiegato i ricercatori. I collutori più diffusi contengono generalmente formule potenti per uccidere i batteri, tra cui cloruro di cetilpiridinio, clorexidina, triclosan, alcol, fluoro, perossido e olii essenziali. Tuttavia, i ricercatori avvertono che uccidere i batteri «buoni» aiutano anche a far prosperare i batteri dannosi. Pertanto, gli studiosi raccomandano di utilizzare il collutorio una sola volta al giorno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello