cerca

TUTTI A LETTO

Influenza, col freddo epidemia da "virus cugini"

Le previsioni: 160 mila persone a settimana colpite dai virus para influenzali

Influenza,  col freddo epidemia da  "virus cugini"

Con il nuovo calo delle temperature, atteso nei prossimi giorni, «aumenterà ancora l’attività dei virus parainfluenzali, che colpiscono circa 160 mila persone a settimana». La stima arriva dal virologo di Milano Fabrizio Pregliasco, che all’Adnkronos Salute spiega come «l’altalena di temperature favorisca proprio i virus cugini, e non l’influenza. Perché questa prenda piede, infatti, occorre un periodo prolungato di freddo. Ma prima o poi arriverà - avverte Pregliasco - Ecco perché in questo periodo è importante vaccinarsi». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari