cerca

TUTTI A LETTO

Influenza, col freddo epidemia da "virus cugini"

Le previsioni: 160 mila persone a settimana colpite dai virus para influenzali

Influenza,  col freddo epidemia da  "virus cugini"

Con il nuovo calo delle temperature, atteso nei prossimi giorni, «aumenterà ancora l’attività dei virus parainfluenzali, che colpiscono circa 160 mila persone a settimana». La stima arriva dal virologo di Milano Fabrizio Pregliasco, che all’Adnkronos Salute spiega come «l’altalena di temperature favorisca proprio i virus cugini, e non l’influenza. Perché questa prenda piede, infatti, occorre un periodo prolungato di freddo. Ma prima o poi arriverà - avverte Pregliasco - Ecco perché in questo periodo è importante vaccinarsi». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello